CONDIZIONI DI VENDITA

1. La Czerny's International Auction House s.r.l. opera su mandato dei legittimi proprietari degli oggetti offerti in asta e non si obbliga n´ acquista diritti in proprio. La Czerny's International Auction House s.r.l. offre e vende cose di proprietà di terzi, per conto e nome di essi.

2. Presentazione, descrizioni e fotografie degli oggetti nel catalogo di asta provengono dagli esperti incaricati dalla Casa e sono espressioni di scienza e coscienza degli stessi. Tutti gli oggetti in asta sono usati e potranno essere esaminati liberamente previa intesa con la Casa con ogni mezzo di indagine che non arrechi nocumento alle cose esaminate e che non le sottragga alla possibilità di esame da parte di altri interessati. Il Direttore di vendita sarà a disposizione, prima dell'apertura della gara d'asta, per fornire ogni utile spiegazione in merito agli oggetti, i quali, saranno a disposizione degli interessati per almeno due giorni anteriori alla data dell'asta, durante le ore di apertura al pubblico della Casa d'Aste. Non saranno pertanto ammissibili, dopo l'acquisto in asta, reclami sullo stato di conservazione, classificazione, descrizione, attribuzione degli oggetti acquistati, n´ per vizi, sia riconoscibili che occulti, salvo il caso di dolo del Venditore, dolo che dovrà essere rigorosamente dimostrato da chi lo intenderà dedurre. Al di fuori di tale ipotesi l'acquirente compra a proprio esclusivo rischio e pericolo, senza riserve e rinunciata ogni eccezione.

3. I singoli lotti saranno posti in vendita al maggior offerente, la vendita si intende per contanti in Euro. Al prezzo di acquisto che risulterà dalla gara dovranno sempre aggiungersi i diritti d'asta, pari al 20% (venti per cento) del prezzo raggiunto in asta o espresso nell'offerta scritta di acquisto, maggiorati dell'I.V.A. nella misura di legge. Inoltre sarà addebitata all'acquirente ogni eventuale ulteriore onere fiscale e/o spesa accessoria. L'acquirente dovrà sempre precisare e documentare le proprie generalità, il proprio codice fiscale e, se il caso la partita I.V.A.. Eventuali offerte d'acquisto per prezzo inferiore a quello di riserva d'asta, potranno essere prese in considerazione soltanto fuori asta e dopo di essa, ad insindacabile giudizio della Casa che, in caso di accettazione del sottoprezzo, garantirà l'assenso scritto del proprietario venditore.

4. L'interessato all'acquisto potrà far prevenire alla Casa d'Aste offerte scritte vincolanti, con chiara indicazione del lotto e del relativo prezzo offerto. Ciò dovrà avvenire prima dell'apertura della gara. In tale caso la Czerny's International Auction House s.r.l. avrà la più ampia facoltà di prendere in considerazione l'offerta scritta pervenutale, ovvero di disattenderla a proprio incensurabile giudizio.

5. Le offerte in aumento nel corso della gara d'asta non potranno essere inferiori al 5% circa dell'offerta precedente.

6. I signori Clienti che intendono avanzare offerte scritte di acquisto, dovranno nelle stesse precisare le modalità di spedizione della merce. La merce verrà spedita, previa accettazione dell'offerta e riscossione del prezzo e relativi accessori, a totale spese e rischio dell'acquirente. Ove l'acquirente non avesse scelto le modalità di spedizione, queste verranno stabilite dalla Czerny's International Auction House s.r.l. fermi restando rischio e spese a carico del destinatario. Le spese per l'eventuale assicurazione relativa al traporto della merce viaggiante dovranno essere anticipate dall'acquirente. In caso di danneggiamento della merce trasportata, l'acquirente dovrà attivarsi senza indugio, con ogni opportuno rimedio per evitare l'aggravarsi del danno e dovrà precisare subito alla Czerny's International Auction House s.r.l. e al vettore il danno sofferto. Le comunicazioni dovranno essere effettuate a mezzo di telegramma e, contemporaneamente, con lettera raccomandata.

7. Czerny's International Auction House s.r.l. offre il servizio di offerta telefonica per i suoi clienti. Il cliente che desidera essere chiamato durante lo svolgimento dell'asta ad un numero in precedenza accordato per uno o più lotti a cui è interessato, lo deve richiedere per iscritto o compilando la 'Scheda per le Offerte' inserita in ogni catalogo Czerny's o scaricabile dal nostro sito web http://www.czernys.com. Per ogni lotto per il quale si vuole usufruire del servizio di offerta telefonica il cliente accetta incondizionatamente sin dal momento della propria richiesta di offrire per il lotto stesso la base d'asta, e più precisamente il primo dei due prezzi indicati nel catalogo. Nel caso in cui nessuna altra offerta pervenisse durante l'asta, i lotti stessi verranno aggiudicati al richiedente del servizio, anche se il medesimo non confermasse telefonicamente durante l'asta la propria offerta. La casa d'aste Czerny's International Auction House s.r.l. non si ritiene responsabile per eventuali problemi di natura tecnica che non dovessero consentire durante l'asta il regolare svolgimento del servizio di offerta telefonica.

8. Il Direttore di vendita si riserva il diritto di escludere insindacabilmente dalla partecipazione all'asta persone che possano turbare il regolare svolgimento dell'asta ed in particolare a titolo esemplificativo ma non esaustivo: i soggetti che la disturbano, che facciano commercio in sala, che siano in ritardo nei pagamenti dovuti, a qualsiasi titolo, alla Czerny's International Auction House s.r.l. o che abbiano un contenzioso aperto con la Czerny's International Auction House s.r.l., sia in via giudiziale che stragiudiziale, ovvero i soggetti che siano stati condannati per reati concernenti il commercio.

9. Il Direttore di vendita avrà diritto di ritirare lotti dall'asta , variare l'ordine dei lotti, di accorpare più lotti fra quelli in vendita, ovvero di scindere in più lotti gli oggetti già catalogati come unico lotto, stabilendo i nuovi prezzi originati da tali iniziative.

10. In caso di contestazione sull'aggiudicazione di un lotto, il Direttore di vendita potrà, a propria discrezione, dichiarare annullate le operazioni contestate e ripetere l'incanto, nella stessa sessione d'asta o in quella immediatamente successiva, per un prezzo di partenza pari alla più alta offerta ricevuta in sala o per iscritto e non contestato.

11. L'acquirente dovrà provvedere immediatamente dopo l'aggiudicazione al pagamento del prezzo di acquisto e dei relativi accessori. Resta inteso che l'aggiudicazione si intende perfezionata a tutti gli effetti, solo ed esclusivamente, al momento del pagamento dell'intero corrispettivo di acquisto, dei relativi accessori, nonch´ dei diritti d'asta a favore della Czerny's International Auction House s.r.l.. Il pagamento dovrà intervenire nel pieno rispetto della normativa antiriciclaggio vigente.

12. La merce acquistata dovrà essere ritirata - previo saldo del corrispettivo - presso la Czerny's International Auction House s.r.l. entro 48 ore dal pagamento della fattura proforma, a cura, rischio e spesa dell'acquirente. Se impossibilitati a ritirare personalmente la merce acquistata, la Czerny's si prenderà cura della spedizione dei lotti una volta ricevuto il saldo del corrispettivo, all'indirizzo indicato e secondo le modalità prestabilite. In caso di Armi Antiche la procedura avverrà come segue: - Per i Clienti residenti in Italia: una volta saldato il corrispettivo e completate le pratiche per il trasporto dell'arma, la merce verrà inviata all'indirizzo indicato e verrà fornito il tracking number della spedizione. Tale tempistica può richiedere fino a qualche settimana. Si intende che la Casa d'Aste farà il possibile per accelerare la procedura per conto dei propri clienti. - Per i Clienti residenti all'Estero: una volta saldato il corrispettivo e completate le pratiche per il trasporto e l'esportazione dell'arma (tale tempistica può richiedere fino a qualche settimana), la merce verrà invita all'indirizzo indicato e verrà fornito il tracking number della spedizione. Si intende che la Casa d'Aste farà il possibile per accelerare la procedura per conto dei propri clienti. Precisiamo inoltre che i suddetti clienti sono obbligati ad usufruire del servizio di uno spedizioniere poich´ non autorizzati per legge a circolare sul suolo italiano in possesso di Armi Antiche. Scaduto il detto termine la Czerny's International Auction House s.r.l. avrà il diritto di scegliere una ditta per depositare la merce non ritirata, a spese e rischio dell'acquirente. Tale deposito potrà compiersi anche per la merce della quale il compratore non abbia contestato il prezzo. E' salvo quanto previsto nel superiore n. 6 per la merce acquistata a seguito di offerta scritta.

13. Tutte le condizioni di vendita di cui a questo testo saranno operanti, per quanto compatibili, anche per gli eventuali acquisti, dopo l'asta, dei lotti in essa non aggiudicati.

14. Per gli oggetti sottoposti alla notifica dello Stato, ai sensi degli articoli 2, 3 e 5 della legge del 1. giugno 1939 n. 1089, i Signori acquirenti sono tenuti ad osservare tutte le disposizioni legislative vigenti in materia.

15. La Czerny's International Auction House s.r.l. richiama l'attenzione degli acquirenti al rispetto delle norme vigenti in tema di divieto e/o regolamentazione per l'esportazione di oggetti di interesse storico e artistico.

16. Le condizioni di vendita di cui al presente testo sono esposte nella Sala d'Aste e riportate nel catalogo relativo ad ogni singola asta. I partecipanti all'asta accettano, nel partecipare, tali condizioni, rimossa ogni eccezione al proposito. Gli acquirenti saranno tenuti, se richiesti, a sottoscrivere dette condizioni, in termine di previo impegno contrattuale.

17. L'ipotetica invalidità di una o più clausole delle "condizioni di vendita" non potrà mai comportare decadenza e/o invalidità delle altre.

18. La Czerny's International Auction House s.r.l. precisa che il commercio di oggetti peculiari del periodo storico nazista o fascista viene compiuto unicamente in funzione di documentazione e studio storico dei detti periodi, escluso ogni intendimento apologetico.

19. Per qualsivoglia controversia relativa ad operazioni commerciali fra la Czerny's International Auction House s.r.l. e la clientela sarà esclusivamente competente il Foro di La Spezia.