CONDIZIONI DI VENDITA

1. La Czerny's International Auction House s.r.l. opera su mandato dei legittimi proprietari degli oggetti offerti in asta e non si obbliga n´ acquista diritti in proprio. La Czerny's International Auction House s.r.l. offre e vende cose di proprietà di terzi, per conto e nome di essi.

2. Presentazione, descrizioni e fotografie degli oggetti nel catalogo di asta provengono dagli esperti incaricati dalla Casa e sono espressioni di scienza e coscienza degli stessi. Tutti gli oggetti in asta sono usati e potranno essere esaminati liberamente previa intesa con la Casa con ogni mezzo di indagine che non arrechi nocumento alle cose esaminate e che non le sottragga alla possibilità di esame da parte di altri interessati. Il Direttore di vendita sarà a disposizione, prima dell'apertura della gara d'asta, per fornire ogni utile spiegazione in merito agli oggetti, i quali, saranno a disposizione degli interessati per almeno due giorni anteriori alla data dell'asta, durante le ore di apertura al pubblico della Casa d'Aste. Non saranno pertanto ammissibili, dopo l'acquisto in asta, reclami sullo stato di conservazione, classificazione, descrizione, attribuzione degli oggetti acquistati, n´ per vizi, sia riconoscibili che occulti, salvo il caso di dolo del Venditore, dolo che dovrà essere rigorosamente dimostrato da chi lo intenderà dedurre. Al di fuori di tale ipotesi l'acquirente compra a proprio esclusivo rischio e pericolo, senza riserve e rinunciata ogni eccezione.

3. I singoli lotti saranno posti in vendita al maggior offerente, la vendita si intende per contanti in Euro. Al prezzo di acquisto che risulterà dalla gara dovranno sempre aggiungersi i diritti d'asta, pari al 20% (venti per cento) del prezzo raggiunto in asta o espresso nell'offerta scritta di acquisto, maggiorati dell'I.V.A. nella misura di legge. Inoltre sarà addebitata all'acquirente ogni eventuale ulteriore onere fiscale e/o spesa accessoria. L'acquirente dovrà sempre precisare e documentare le proprie generalità, il proprio codice fiscale e, se il caso la partita I.V.A.. Eventuali offerte d'acquisto per prezzo inferiore a quello di riserva d'asta, potranno essere prese in considerazione soltanto fuori asta e dopo di essa, ad insindacabile giudizio della Casa che, in caso di accettazione del sottoprezzo, garantirà l'assenso scritto del proprietario venditore.

4. L'interessato all'acquisto potrà far prevenire alla Casa d'Aste offerte scritte vincolanti, con chiara indicazione del lotto e del relativo prezzo offerto. Ciò dovrà avvenire prima dell'apertura della gara. In tale caso la Czerny's International Auction House s.r.l. avrà la più ampia facoltà di prendere in considerazione l'offerta scritta pervenutale, ovvero di disattenderla a proprio incensurabile giudizio.

5. Le offerte in aumento nel corso della gara d'asta non potranno essere inferiori al 5% circa dell'offerta precedente.

6. I signori Clienti che intendono avanzare offerte scritte di acquisto, dovranno nelle stesse precisare le modalità di spedizione della merce. La merce verrà spedita, previa accettazione dell'offerta e riscossione del prezzo e relativi accessori, a totale spese e rischio dell'acquirente. Ove l'acquirente non avesse scelto le modalità di spedizione, queste verranno stabilite dalla Czerny's International Auction House s.r.l. fermi restando rischio e spese a carico del destinatario. Le spese per l'eventuale assicurazione relativa al traporto della merce viaggiante dovranno essere anticipate dall'acquirente. In caso di danneggiamento della merce trasportata, l'acquirente dovrà attivarsi senza indugio, con ogni opportuno rimedio per evitare l'aggravarsi del danno e dovrà precisare subito alla Czerny's International Auction House s.r.l. e al vettore il danno sofferto. Le comunicazioni dovranno essere effettuate a mezzo di telegramma e, contemporaneamente, con lettera raccomandata.

7. Czerny's International Auction House s.r.l. offre il servizio di offerta telefonica per i suoi clienti. Il cliente che desidera essere chiamato durante lo svolgimento dell'asta ad un numero in precedenza accordato per uno o più lotti a cui è interessato, lo deve richiedere per iscritto o compilando la 'Scheda per le Offerte' inserita in ogni catalogo Czerny's o scaricabile dal nostro sito web http://www.czernys.com. Per ogni lotto per il quale si vuole usufruire del servizio di offerta telefonica il cliente accetta incondizionatamente sin dal momento della propria richiesta di offrire per il lotto stesso la base d'asta, e più precisamente il primo dei due prezzi indicati nel catalogo. Nel caso in cui nessuna altra offerta pervenisse durante l'asta, i lotti stessi verranno aggiudicati al richiedente del servizio, anche se il medesimo non confermasse telefonicamente durante l'asta la propria offerta. La casa d'aste Czerny's International Auction House s.r.l. non si ritiene responsabile per eventuali problemi di natura tecnica che non dovessero consentire durante l'asta il regolare svolgimento del servizio di offerta telefonica.

8. Il Direttore di vendita si riserva il diritto di escludere insindacabilmente dalla partecipazione all'asta persone che possano turbare il regolare svolgimento dell'asta ed in particolare a titolo esemplificativo ma non esaustivo: i soggetti che la disturbano, che facciano commercio in sala, che siano in ritardo nei pagamenti dovuti, a qualsiasi titolo, alla Czerny's International Auction House s.r.l. o che abbiano un contenzioso aperto con la Czerny's International Auction House s.r.l., sia in via giudiziale che stragiudiziale, ovvero i soggetti che siano stati condannati per reati concernenti il commercio.

9. Il Direttore di vendita avrà diritto di ritirare lotti dall'asta , variare l'ordine dei lotti, di accorpare più lotti fra quelli in vendita, ovvero di scindere in più lotti gli oggetti già catalogati come unico lotto, stabilendo i nuovi prezzi originati da tali iniziative.

10. In caso di contestazione sull'aggiudicazione di un lotto, il Direttore di vendita potrà, a propria discrezione, dichiarare annullate le operazioni contestate e ripetere l'incanto, nella stessa sessione d'asta o in quella immediatamente successiva, per un prezzo di partenza pari alla più alta offerta ricevuta in sala o per iscritto e non contestato.

11. L'acquirente dovrà provvedere immediatamente dopo l'aggiudicazione al pagamento del prezzo di acquisto e dei relativi accessori. Resta inteso che l'aggiudicazione si intende perfezionata a tutti gli effetti, solo ed esclusivamente, al momento del pagamento dell'intero corrispettivo di acquisto, dei relativi accessori, nonch´ dei diritti d'asta a favore della Czerny's International Auction House s.r.l.. Il pagamento dovrà intervenire nel pieno rispetto della normativa antiriciclaggio vigente.

12. La merce acquistata dovrà essere ritirata - previo saldo del corrispettivo - presso la Czerny's International Auction House s.r.l. entro 48 ore dal pagamento della fattura proforma, a cura, rischio e spesa dell'acquirente. Se impossibilitati a ritirare personalmente la merce acquistata, la Czerny's si prenderà cura della spedizione dei lotti una volta ricevuto il saldo del corrispettivo, all'indirizzo indicato e secondo le modalità prestabilite. In caso di Armi Antiche la procedura avverrà come segue: - Per i Clienti residenti in Italia: una volta saldato il corrispettivo e completate le pratiche per il trasporto dell'arma, la merce verrà inviata all'indirizzo indicato e verrà fornito il tracking number della spedizione. Tale tempistica può richiedere fino a qualche settimana. Si intende che la Casa d'Aste farà il possibile per accelerare la procedura per conto dei propri clienti. - Per i Clienti residenti all'Estero: una volta saldato il corrispettivo e completate le pratiche per il trasporto e l'esportazione dell'arma (tale tempistica può richiedere fino a qualche settimana), la merce verrà invita all'indirizzo indicato e verrà fornito il tracking number della spedizione. Si intende che la Casa d'Aste farà il possibile per accelerare la procedura per conto dei propri clienti. Precisiamo inoltre che i suddetti clienti sono obbligati ad usufruire del servizio di uno spedizioniere poich´ non autorizzati per legge a circolare sul suolo italiano in possesso di Armi Antiche. Scaduto il detto termine la Czerny's International Auction House s.r.l. avrà il diritto di scegliere una ditta per depositare la merce non ritirata, a spese e rischio dell'acquirente. Tale deposito potrà compiersi anche per la merce della quale il compratore non abbia contestato il prezzo. E' salvo quanto previsto nel superiore n. 6 per la merce acquistata a seguito di offerta scritta.

13. Tutte le condizioni di vendita di cui a questo testo saranno operanti, per quanto compatibili, anche per gli eventuali acquisti, dopo l'asta, dei lotti in essa non aggiudicati.

14. Per gli oggetti sottoposti alla notifica dello Stato, ai sensi degli articoli 2, 3 e 5 della legge del 1. giugno 1939 n. 1089, i Signori acquirenti sono tenuti ad osservare tutte le disposizioni legislative vigenti in materia.

15. La Czerny's International Auction House s.r.l. richiama l'attenzione degli acquirenti al rispetto delle norme vigenti in tema di divieto e/o regolamentazione per l'esportazione di oggetti di interesse storico e artistico.

16. Le condizioni di vendita di cui al presente testo sono esposte nella Sala d'Aste e riportate nel catalogo relativo ad ogni singola asta. I partecipanti all'asta accettano, nel partecipare, tali condizioni, rimossa ogni eccezione al proposito. Gli acquirenti saranno tenuti, se richiesti, a sottoscrivere dette condizioni, in termine di previo impegno contrattuale.

17. L'ipotetica invalidità di una o più clausole delle "condizioni di vendita" non potrà mai comportare decadenza e/o invalidità delle altre.

18. La Czerny's International Auction House s.r.l. precisa che il commercio di oggetti peculiari del periodo storico nazista o fascista viene compiuto unicamente in funzione di documentazione e studio storico dei detti periodi, escluso ogni intendimento apologetico.

19. Per qualsivoglia controversia relativa ad operazioni commerciali fra la Czerny's International Auction House s.r.l. e la clientela sarà esclusivamente competente il Foro di La Spezia.


 CONDITIONS OF SALE

1. Czerny's International Auction House s.r.l. operates under the mandate of the lawful owners of the items offered at auction and does not contractually undertake nor acquire rights itself. Czerny's International Auction House s.r.l. offers and sells property owned by third parties on their behalf.

2. Presentation, descriptions and photographs of objects in the catalogue of the auction come from the experts appointed by the House and are expressions of knowledge and belief thereof. All items in the auction are used and may be freely examined by agreement with the House by any means of investigation which does not cause harm to the things under examination, and which does not subtract the possibility of review by other interested parties. The Director of Sales will be available before the opening of bidding to provide any useful explanation of the objects which will be available to interested parties at least two days prior to the date of the auction, during the public opening hours of the Auction House. After buying at auction, complaints about the state of preservation, classification, description, allocation of items purchased, or defects, whether recognizable or hidden, will therefore not be eligible, except in the case of Seller's wilful misconduct, and this wilful misconduct must be rigorously demonstrated by those who inferring such a matter. Outside of such cases, the purchaser buys at his own risk and peril, without reserve, and any exception is waived.

3. Individual lots will be sold to the highest bidder, the sale is for cash in Euros. In addition to the purchase price achieved at auction, auction fees are also due, amounting to 20% (twenty percent) of the price achieved at auction or expressed in the written offer to purchase, plus VAT at the current rate according to law. Any further tax liability and / or additional charges
will also be charged to the purchaser. The purchaser should always clarify and document their general information, tax code and, where applicable, VAT number. Any offer of purchase for less than the price of reserve auction, will only be considered outside auction and after it, at the discretion of the House which, in case of acceptance of underpricing, will ensure the written consent of the selling proprietor.

4. The interested party will be able to purchase at the Auction House to prevent binding written bids, with a clear indication of the lot and the relevant offer price. This must be done before the start of the auction. In this case, Czerny's International Auction House s.r.l. will have broad discretion to take the written offer which it received into consideration, or to disown it under its own unimpeachable judgment.

5. Increasing bids over the course of the auction bidding shall not be less than 5% of the prior offer.

6. Customers wishing to put forward a written offer to purchase must specify therein the preferred method of delivery of the goods. The goods will be sent upon acceptance of the offer and the collection of the price and related accessories, at the sole expense and risk of the purchaser. Where the purchaser has not chosen method of delivery, this will be established by Czerny's International Auction House s.r.l. without prejudice to the risk and expense borne by the recipient. Any insurance costs on the transport of goods in transit must be prepaid by the purchaser. In the event of damage to the goods transported, the purchaser must take immediate action using any appropriate remedy to prevent a worsening of the damage and must immediately specify the carrier and the damage suffered to Czerny's International Auction House s.r.l. Communications must be made by telegram and, simultaneously, by registered letter.

7. Czerny's International Auction House s.r.l. offers a telephone bidding service to its customers. Any customer who wishes to be called during the auction, at a number previously agreed for one or more lots in which he is interested, should apply in writing or by completing a "Bid Form" inserted in each Czerny's catalogue or downloaded from our website at http://www.czernys.com. For each lot for which the customer would like to use the telephone bidding service, the customer unconditionally accepts from the time of application to participate in the starting bid on that particular lot, and more specifically, for the first of the two prices quoted in the catalogue. In the event that no other offer is received during the auction, those lots will be awarded to the customer who requested the telephone bidding service, even if the same does not confirm by telephone during the auction. Czerny's International Auction House s.r.l. is not responsible for any technical problems that prevent the smooth running of the telephone bidding service during the auction.

8. The Director of Sales reserves the unquestionable right to exclude persons who may disrupt the smooth running of the auction from participation in the auction and, in particular, by way of example but not limited to: parties who disturb the auction, who do business in the hall, who are late in making payments owed to Czerny's International Auction House s.r.l. for any reason, or who have a dispute with Czerny's International Auction House s.r.l., both in court and out of court, or parties who have been convicted of offenses relating to trade.

9. The Director of Sales is entitled to withdraw lots from the auction, change the order of the lots, amalgamate several lots among those for sale, or to split items already catalogued as a single lot into several lots, setting the new prices arising from such initiatives.

10. In case of dispute on the award of a lot, the Director of Sales may, at his discretion, declare the transactions at issue annulled, and repeat the bidding, at the very same auction session or the one after, for a starting price equal to the highest bid received in the hall or in writing and uncontested.

11. The purchaser shall immediately proceed to the payment of the purchase price and related accessories after the award. It is understood that the award will become effective for all purposes, only and exclusively, upon payment of the purchase price, its accessories, and the auction rights in favour of Czerny's International Auction House s.r.l. Payment must be implemented in full compliance with anti-money laundering legislation in force.

12. The goods purchased by Italian clients must be collected - following payment of the invoice - from Czerny's International Auction House s.r.l. within 48 hours of payment, by and at the risk and expense of the purchaser. If the purchaser is not able to collect them, Czerny's will take care of packaging and shipping of the purchased goods - following payment of the auction invoice and shipping invoice - to the indicated address and according to the agreed methods. - For Foreign Clients: once receiving the payment of the auction invoice and completing all procedures for exportation and transportation, following payment of the shipping invoice, Czerny's will ship the purchased goods to the indicated address providing the corresponding tracking number. These procedures might require few weeks; Czerny's will do its best in order to speed up the process. Please note that according to the Italian law, all Foreign Clients must get their lots shipped as they are not allowed to circulate with Antique Arms in Italy. After expiry of the said period, Czerny's International Auction House s.r.l has the right to choose a firm with which to deposit any goods that have not been collected, at the expense and risk of the purchaser. This deposit may also be used for any goods to which the purchaser has not objected to the price, without prejudice to the provisions in the article 6 above for goods purchased as a result of a written offer.

13. All conditions of sale referred to in this text are valid, mutatis mutandis, even for any purchases of lots, after the auction, that were unsold in the bidding process.

14. For items subject to notification of the State, in accordance with Articles 2, 3 and 5 of the Act of 1 June 1939 N.1089, purchasers must comply with all laws in force.

15. Czerny's International Auction House s.r.l. draws the purchasers attention to comply with the rules in force concerning the prohibition and / or regulations for the export of objects of historical and artistic interest.

16. The conditions of sale referred to in this text are shown in the auction room and in the catalogue relating to each auction. The auction participants agree, by participating, to these conditions, without any exception in this regard. All purchasers are required, if requested, to sign their approval of said conditions, in terms of prior contractual commitment

17. The hypothetical invalidity of one or more clauses of the "terms of sale" never results in the disqualification and / or invalidity of the other terms.

18. Czerny's International Auction House s.r.l. specifies that the trade of particular objects of the historical Nazi or fascist period is done solely on the basis of historical documentation and study of those periods, excluding any apologetic intent.

19. Any and all disputes related to commercial transactions between Czerny's International Auction House s.r.l. and customers, the competent court will be that of La Spezia.